Rifugio Valbella, situato a 1484mt slm nel Parco Naturale della Lessinia, nasce dalla ristrutturazione di una malga, inizialmente costruita per l’alpeggio: il “caricatore d’alpe”, infatti, conduceva la mandria ai pascoli ricchi di erba fresca, per poi produrre il formaggio.
Ancor oggi sono identificabili il baito e la casara, protagonisti assoluti di questa attività.
La Malga è stata ristrutturata cercando di mantenere il più possibile intatto il fascino di questi luoghi.
Il rifugio gode di una meravigliosa vista sugli altipiani della Lessinia e sulla città di Verona; in giornate limpide è possibile scorgere la Catena degli Appenini e il Monte Baldo.

Aperto sia nel periodo estivo che quello invernale il Rifugio offre molte interessanti attività tra cui trekking in mountain-bike e a cavallo, escursioni a piedi e con le ciaspole.
Il Rifugio dispone di una camerata con 11 posti letto: 3 letti singoli e 4 letti a castello.
Il Menù del Rifugio rispecchia a pieno la semplicità e genuinità caratteristiche della Lessinia, nel pieno rispetto delle tradizioni montane.
Non mancano i concerti di musica dal vivo e in molte occasioni Rifugio Valbella è stato palcoscenico di spettacoli e opere teatrali nel suo TeatroStalla.


Lo staff di Rifugio Valbella vi aspetta numerosi!